Condizioni generali di vendita

General conditions of sale

 

Condizioni generali di vendita e d’uso dei servizi del negozio online Alomas

Condizioni generali di vendita e d’uso dei servizi del negozio online della società con sede legale in , via , P.IVA , numero di iscrizione al Registro delle Imprese , tel. , indirizzo e-mail , P.E.C. , d’ora in poi brevemente “il venditore”, che gestisce il sito www.alomas.it (di seguito anche il “Sito”) destinato alla conclusione di contratti di compravendita online in lingua italiana, ai quali trovano applicazione le presenti condizioni generali di vendita, attraverso l’area riservata del sito e previa registrazione dell’utente (d’ora in poi “l’acquirente”, “il cliente” o “l’utente”) in relazione ai soli beni presenti nei cataloghi elettronici del sito (d’ora innanzi “i prodotti” o “i beni”) e con persone di maggiore età che rivestono la qualifica di consumatore (B2C) o di professionista (B2B). I contenuti, nomi di dominio, marchi e brevetti indicati o facenti parte del sito sono di esclusiva proprietà̀ del Venditore.

Art. 1. Accettazione delle condizioni generali di vendita e d’uso dei servizi del negozio online. Accettazione delle condizioni di trattamento dei dati personali e della cookie policy.


1.1 L’utilizzo da parte dell’acquirente del Sito e delle funzionalità accessibili attraverso lo stesso equivale ad accettazione incondizionata di queste condizioni generali di vendita che sono pubblicate unitamente all’informativa privacy e alla policy cookie sul sito.

1.2 Le presenti condizioni generali possono essere aggiornate, integrate o modificate in qualsiasi momento dal Venditore, il quale provvederà a pubblicarne sul Sito la nuova versione che troveranno applicazione per i futuri ordini. Eventuali deroghe a queste condizioni generali sono subordinate all’approvazione da parte del Venditore in forma scritta, a pena di nullità del patto contrario.

1.3 Tutti gli ordini di acquisto saranno inoltrati dall’acquirente al Venditore, previa registrazione al sito e digitazione di username e password con accesso in un’area riservata tramite protocollo sicuro (HTTPS) e quindi attraverso il completamento della procedura di acquisto di seguito indicata.

1.4 L’accettazione della versione attuale delle condizioni di vendita e di quelle relative al trattamento dei dati personali viene manifestata tramite l’esatta compilazione di tutte le sezioni del formulario elettronico utilizzato per la registrazione dell’account e successivamente nel corso delle singole procedure di acquisto, selezionando a conferma di tali condizioni le corrispondenti caselle non preselezionate che recano la data di ultima revisione unitamente al hyperlink di accesso al file contenenti le relative informazioni in formato PDF con l’invito all’Acquirente a salvarlo. Copia integrale delle condizioni generali di contratto vigenti al momento dell’inoltro dell’ordine verrà spedita in formato PDF all’Acquirente quale allegato all’e-mail di conferma generato automaticamente dal sistema di cui all’ultimo periodo del successivo art. 2.2.

Art. 2. Creazione dell’account, conclusione del contratto, modalità e spese di spedizione, modalità di pagamento



2.1 All’atto della registrazione dell’utente mediante creazione di apposito account in conformità a quanto previsto dal successivo art. 6, l’Acquirente dichiara espressamente e irrevocabilmente se attraverso lo stesso intende compiere acquisti per fini inerenti ovvero estranei all’attività̀ commerciale o professionale eventualmente esercitata e pertanto se attraverso tale account stipulerà contratti di compravendita in qualità di consumatore o professionista. Lo stesso account può essere utilizzato esclusivamente per compiere acquisti in qualità di consumatore o di professionista.

2.2 I prodotti, i prezzi e le condizioni di vendita presenti sul Sito sono espressi in euro e non costituiscono per il consumatore offerta al pubblico. L’ordine effettuato dall’Acquirente tramite l’invio dell’ordine sul Sito, previa selezione del pulsante “ordine con obbligo di pagare”, integra una proposta irrevocabile di conclusione del contratto di compravendita relativo ai prodotti inseriti nel carello virtuale con un termine di validità di quattordici giorni. All’atto della ricezione dell’ordine da parte dell’Acquirente il sistema invierà automaticamente un’e-mail di riscontro riepilogativa dell’ordine ricevuto, la quale non deve quindi intendersi come accettazione dello stesso da parte del Venditore, e contiene un riepilogo delle informazioni già resi disponibili prima dell’invio dell’ordine relative alle caratteristiche essenziali del bene nonché l’indicazione dettagliata del prezzo, dei costi e dei prevedibili tempi di consegna, dei tributi applicabili e del mezzo di pagamento prescelto unitamente alla versione integrale di queste condizioni generali di vendita come previsto al precedente art. 1.4.

2.3 Il contratto si perfeziona al momento dell’accettazione per iscritto da parte del Venditore dell’ordine di acquisto inoltrato dall’Acquirente, ivi inclusa la comunicazione per posta elettronica dell’avvenuta spedizione dei prodotti. Il contratto si conclude nel luogo in cui è ubicata la sede legale del Venditore. Il Venditore, previa verifica della disponibilità̀ dei prodotti ordinati, confermerà̀ ed accetterà̀ per iscritto l’ordine ricevuto. L’Acquirente riconosce al Venditore la facoltà̀ di accettare anche solo parzialmente l’ordine effettuato, in particolare laddove non vi sia la disponibilità̀ di tutti i prodotti ordinati. In tal caso il contratto si intenderà̀ perfezionato relativamente ai prodotti dichiarati come disponibili.

2.4 Lo stato dell’ordine e tutte le altre informazioni concernenti i contratti di compravendita stipulati attraverso il Sito sono archiviati nel database del Sito e resi accessibili da parte dell’Acquirente nell’apposita sezione dell’area riservata accessibile con il proprio account.

2.5 I prezzi di vendita mostrati sul sito e contenuti nella conferma d’ordine sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta purché l’Acquirente sia residente o domiciliato in uno Stato membro dell’Unione Europea; altrimenti il prezzo verrà incrementato in applicazione delle tariffe doganali relative al Paese di destinazione nella misura indicata al momento dell’accettazione dell’ordine da parte del Venditore. Le spese di spedizione sino all’indirizzo indicato dall’Acquirente possono variare a seconda del prodotto e della località̀ di destinazione e sono integralmente a carico del medesimo, salvo eccezioni e deroghe che verranno appositamente pubblicizzate sul Sito. Il costo di spedizione viene reso noto al cliente prima dell’inoltro dell’ordine.

2.6 Le modalità di pagamento e di spedizione possono essere selezionate tra quelle indicate come disponibili insieme alle relative spese prima dell’effettuazione dell’ordine. Le modalità di pagamento disponibili in generale sono le seguenti: carta di credito e PayPal. Scegliendo quale modalità di pagamento il servizio PayPal o quello tramite carta di credito l’addebito del prezzo relativo ai Prodotti acquistati unitamente agli accessori verrà effettuato al momento della dell’invio dell’ordine da parte dell’Acquirente e restituito al medesimo entro 30 giorni, salvi i tempi tecnici della procedura di accredito del servizio prescelto, senza alcuna maggiorazione a titolo di interessi laddove il contratto non dovesse essere concluso. Negli altri casi il pagamento dovrà essere eseguito dall’Acquirente con strumenti di pagamento tracciabile entro 30 giorni dalla data dell’inoltro dell’ordine e comunque prima della spedizione che avverrà solo dopo l’accredito del corrispettivo complessivo. Le modalità di spedizione disponibili in generale sono le seguenti: corriere UPS servizio Standard. Le restrizioni relative alla consegna vengono rese note all’atto di creazione dell’account e in occasione di eventuali successive modifiche dell’indirizzo di spedizione.

2.7 Eventuali modifiche degli ordini, ivi comprese le modalità di spedizione, dovranno essere richieste dall’Acquirente per iscritto e approvati dal Venditore, a pena di nullità, in forma scritta. È fatta salva la correzione di eventuali errori materiali mediante semplice comunicazione del Venditore.

Art. 3. Termini di consegna e verifica delle caratteristiche esteriori dei Prodotti al momento della consegna.


3.1 La consegna dei prodotti ordinati al trasportatore per la successiva spedizione all’indirizzo indicato dall’Acquirente avverrà̀ indicativamente entro sette giorni. I termini di consegna o altri termini indicati sul Sito o in altre comunicazioni connesse agli acquisti che devono essere osservati dal Venditore assumono un valore meramente indicativo, salva una diversa pattuizione espressa in forma scritta.

3.2 All’atto del ricevimento l’Acquirente è tenuto a verificare la conformità̀ del prodotto a lui consegnato rispetto all’ordine effettuato e solo in caso di un riscontro positivo dovrà̀ procedere alla firma dei documenti di trasporto.

Art. 4. Limitazioni di responsabilità̀ del Venditore. Limitazione della garanzia per vizi. Divieto di cessione transfrontaliera dei Prodotti con clausola penale connessa.


4.1 Nella misura massima consentita dalla legge il Venditore declina ogni responsabilità per eventuali danni di qualsiasi tipologia derivanti dall’uso, dall’incapacità di utilizzo o dal contenuto del Sito, dal trattamento dei dati personali o commerciali correlati, dal ritardo, dalla mancata consegna, dalla mancata conclusione o esecuzione del contratto di compravendita, da difetti, vizi o difformità dei Prodotti acquistati tramite lo stesso.
4.2 Il Venditore declina ogni responsabilità in relazione alla rivendita o cessione a qualsiasi titolo dei Prodotti al di fuori del territorio della Repubblica italiana. È fatto divieto all’Acquirente di mettere a disposizione i Prodotti acquistati su un mercato diverso da quello italiano. La violazione dei divieti di cui al presente paragrafo comporta l’obbligo di corrispondere una somma di denaro pari ad euro 2.500,00 per ogni singola violazione da parte dell’Acquirente, salvo il risarcimento del danno maggiore.

Art. 5. Garanzia per conformità del Prodotto. Limitazione della garanzia per vizi. Modalità di assistenza e di gestione dei reclami.



5.1 In caso di difetto di conformità̀ trovano applicazione, se l’Acquirente riveste la qualità di consumatore, le norme di cui agli articoli da 128 a 135 del D.Lgs. 6.9.2005 n. 206.

5.2 Se l’Acquirente stipula il contratto in qualità di professionista la garanzia per vizi è disciplinato dal codice civile, fatte salve le limitazioni di responsabilità di cui al precedente art. 4.1 e di quanto previsto dal presente comma. Immediatamente dopo la consegna e comunque entro 24 ore l’Acquirente non consumatore è tenuto a controllare se la fornitura è completa, se si affetta da vizi riconoscibili o presenti danni riconducibili alle condizioni di trasporto, nonché la conformità delle sue caratteristiche qualitative e quantitative alle previsioni contrattuali (in seguito anche “i difetti”). La denuncia del vizio o del difetto di qualità da parte dell’Acquirente deve avvenire, a pena di decadenza, entro e non oltre otto giorni dalla consegna del prodotto con nota contenente una descrizione dettagliata dei vizi o dei difetti, delle ragioni di mancata rilevazione al momento della consegna e nel rispetto della forma scritta tramite raccomandata con A.R. indirizzata alla sede legale del Venditore o mediante P.E.C. I difetti non riconoscibili nel corso del controllo successivo alla consegna usando l’ordinaria diligenza osservata nel settore di riferimento devono essere contestati, a pena di decadenza, senza indugio e comunque entro e non oltre le 24 ore consecutive in forma scritta ed in modo circostanziato, con indicazione dei difetti riscontrati e del momento della loro scoperta. Nel caso in cui il Venditore abbia riconosciuto per iscritto un difetto del prodotto derivante da causa ad essa imputabile che era stato tempestivamente contestato in forma scritta dal cliente, il medesimo è tenuto a provvedere, a propria discrezione, alla riparazione o alla sostituzione del prodotto oppure a concedere la riduzione del prezzo oppure ad optare per la risoluzione del contratto entro un termine congruo di durata quantomeno corrispondente all’originario termine di fornitura. Il cliente può chiedere la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto esclusivamente nell’ipotesi in il Venditore dovesse rendersi inadempiente agli obblighi di cui al periodo precedente Il diritto al risarcimento del danno vantato a qualsiasi titolo dall’Acquirente non consumatore deve essere fatto valere nei confronti del Venditore, a pena di decadenza, entro 1 mese dall’avveramento dell’evento dannoso e dall’emersione del danno conseguente.

5.3 I reclami, le richieste di assistenza e degli Acquirenti devono essere rivolti ai seguenti indirizzi e-mail ; P.E.C. Un operatore del Venditore esaminerà la richiesta dell’Acquirente e previa l’eventuale integrazione della richiesta con dichiarazioni e documenti ritenuti necessari per la corretta istruzione della pratica e possibilmente entro i successivi sette giorni comunicherà per iscritto la decisione del Venditore in ordine alla richiesta dell’Acquirente.

Art. 6. Obblighi dell’Acquirente cui sono subordinati l’uso del sito e del negozio online.



6.1 L’Acquirente che si registra accetta di essere l’unico responsabile per il proprio account e per tutte le attività che si verificano attraverso il proprio account, comprese tutte le attività di qualsiasi persona che acceda all’account con o senza il permesso dell’utente.

6.2 L’Acquirente si impegna a fornire informazioni veritiere, accurate e complete come richieste, in particolare l’esattezza e la veridicità̀ dei dati immessi nei formulari elettronici di registrazione e di quelli utilizzati per completare la procedura di acquisto dei prodotti, nonché a garantire la riservatezza e la sicurezza del proprio account, compresi username e password. L’Acquirente si assume l’esclusiva responsabilità circa la titolarità dell’indirizzo di posta elettronica utilizzato per ogni comunicazione inerente alle transazioni commerciali poste in essere attraverso o comunque in connessione con i servizi offerti sul Sito.

6.3 È espressamente vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una medesima persona, salvo che per la necessità di effettuare separatamente ordini in qualità di consumatore e di professionista.
6.4 La violazione degli obblighi previsti da questo articolo legittima il Venditore a sospendere tutti gli account riferibili all’Acquirente e di risolvere tutti i contratti in corso di esecuzione a norma dell’art. 1456 c.c.

Art. 7. Diritto di recesso del consumatore. Ipotesi di esclusione del diritto di recesso.


7.1 L’Acquirente, se consumatore, ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. Questo articolo non trova applicazione ai contratti stipulati con acquirente che rivestono la qualifica di professionista.
7.2 Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato, acquisisce il possesso fisico del bene ordinato.
7.3 Per esercitare il diritto di recesso, il consumatore è tenuto a informare il Venditore ( con sede legale , via , P.IVA , numero di iscrizione al Registro delle Imprese , tel. , indirizzo e-mail , P.E.C. della sua decisione di recedere dal contratto di compravendita tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine il consumatore potrà ma non dovrà utilizzare il modulo di recesso reperibile sul Sito conforme all’allegato I parte B del Codice del Consumo (D.Lgs. 6.9.2005, n. 206).
7.4 Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il consumatore invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
7.5 Se il consumatore recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore del Venditore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta da parte del consumatore di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Venditore è informato della decisione del consumatore di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale; il consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.
7.6 Se il consumatore ha ricevuto i beni oggetto del contratto egli è tenuto a rispedire i beni o di consegnarli al Venditore senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui il consumatore ha comunicato il suo recesso dal contratto di compravendita. Il termine è rispettato se il consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del consumatore.
7.7 Resta ferma la responsabilità del consumatore in caso di diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni stessi.
7.8 Il diritto di recesso del consumatore è escluso relativamente alla fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

Art. 8. Clausola risolutiva espressa.



8.1 Le parti convengono che il Venditore ha il diritto di risolvere il contratto di compravendita ai sensi dell’art. 1456 c.c. in seguito al verificarsi di uno degli inadempimenti di seguito elencati:
a) violazione dell’obbligo di corrispondere il corrispettivo complessivo, composto dal prezzo di vendita dei Prodotti, eventuali dazi doganali e spese di spedizione, entro e non oltre i termini di cui al precedente art. 2.5;
b) violazione degli obblighi di cui all’art. 4.3 (divieto di cessione transfrontaliera dei Prodotti);
c) violazione degli obblighi di cui all’art. 6 (obblighi dell’Acquirente cui sono subordinati l’uso del sito e del negozio online).

8.2 Il Venditore che intende avvalersi della clausola risolutiva espressa di cui sopra ne darà comunicazione all’Acquirente mediante invio di raccomandata con A.R. o tramite posta elettronica ordinaria.

Art. 9. Comunicazioni tra le parti.



Fatti salvi i diversi casi espressamente indicati nelle condizioni generali o stabiliti dalla legge le comunicazioni tra il Venditore e l’Acquirente avranno luogo esclusivamente mediante posta elettronica agli indirizzi indicati rispettivamente in queste condizioni generali per il Venditore e al momento della registrazione dell’account o in occasione dei successivi aggiornamenti dello stesso per l’Acquirente.

Art. 10. Trattamento dei dati personali e cookie policy. Rinvio.



10.1 L’Acquirente dichiara di aver preso visione dell’informativa privacy e della cookie policy reperibile sul Sito.

10.2 L’uso del Sito implica il consenso al trattamento dei dati personali e dell’uso dei cookie in conformità al contenuto del documento di cui al punto che precede. Al momento dell’accesso al Sito comparirà a piè di pagina un banner con informazioni essenziali sul trattamento dei dati personali e sull’uso di cookie tecnici e di altra natura, se esistenti, comprensivo del link di accesso all’’informativa privacy e cookie policy con l’espresso avvertimento che lo stesso scomparirà, consentendo la libera navigazione sul sito solo allorquando l’utente azioni i pulsanti “accetto i cookie” o “rifiuto i cookie”, esprimendo o negando il proprio consenso in relazione all’attivazione o disattivazione di cookie diversi da quelli strettamente necessari per il funzionamento del Sito inserendo separate caselle non preselezionate “presto il consenso” per ogni tipo di cookie.

10.3 Successivamente l’accettazione della versione vigente delle condizioni relative al trattamento dei dati personali viene manifestata con le modalità di cui al precedente art. 1.4.

Art. 11. Foro competente e legge applicabile. Metodi alternativi di risoluzione delle controversie.



11.1 Ogni controversia che dovesse insorgere in relazione alla validità, efficacia, interpretazione, esecuzione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati online tramite il Sito è devoluta, se l’Acquirente non riveste lo status di consumatore, alla competenza esclusiva del Foro di Vicenza.

11.2 Nelle controversie di cui al punto precedente il Venditore e l’Acquirente che riveste la qualifica di consumatore possono avviare procedure di composizione extragiudiziale per la risoluzione delle controversie, anche in via telematica, conformi ai requisiti di cui agli artt. 141 ss. del Codice del Consumo.

11.3 Il presente contratto è regolato dalla legge italiana, con esclusione dell’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di beni mobili.

Art. 12. Clausola di salvaguardia.



In caso di invalidità o inefficacia, originaria o sopravvenuta, parziale o totale, di una delle clausole delle presenti condizioni generali di vendita e d’uso del sito resta inteso che l’oggetto regolato viene disciplinato nel modo più aderente alla volontà originaria delle parti e resta impregiudicata la cogenza di tutte le altre disposizioni.
 

Tutti i nostri prodotti di Alomas argan sono esclusivamente fatti con alberi di argan di nostra proprietà e con olio di argan puro al 100% e certificato.